Puccini, Pavarotti e l’Italia.

Giacomo PucciniLuciano Pavarotti e Giacomo Puccini, due tra gli artefici della nostra immagine all’estero, sono “accomunati” in questa esibizione del 1994 a Los Angeles.

Si tratta della romanza “Nessun dorma”, dalla Turandot di Puccini, opera ambientata in una Cina imperiale di fantasia, la cui trama vive della lotta e compenetrazione tra odio e amore. Il brano interpretato da Pavarotti rappresenta il  momento in cui il personaggio Calaf canta la sua certezza di vincere l’odio di Turandot trasformandolo in amore e, a tal fine, ha persino messo in gioco la sua stessa vita.

La parte finale della romanza (“Dilegua o notte! Tramontate, stelle! All’alba vincerò! Vincero!”) potrebbe essere il canto simbolico di noi italiani che ci impegniamo per uscire dalla buia situazione in cui ci siamo cacciati.

Ritrovate l’esibizione di Pavarotti nel menù del blog alla sezione “Top video” , che raccoglie i filmati che non invecchiano mai.

Forse potrà anche interessarti:
+ Il nostro petrolio e i giovani (13-01-2012)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.