Monti, se ci sei batti un colpo (per la crescita)!

Abile chirurgo o cinico macellaio? La riforma del lavoro non aiuterà la crescita, ci vuole ben altro!

Minti atterra in GiapponeAd appena due settimane dal mio precedente post sul governo Monti torno a scriverne, per parlare del tema di attualità, la  riforma del lavoro.  Che, diciamo subito, qualunque sia l’esito della negoziazione in atto con i sindacati e con il Pd, non rilancerà  quest’anno gli investimenti, la crescita e quindi neanche l’occupazione – destinata invece a calare sensibilmente.
Ma quando si deciderà il Presidente del Consiglio ad intervenire per rilanciare la crescita? Non ci sono ricette magiche, ma, come vedremo qualche spazio c’è. Ma per SuperMario pare che il rilancio dell’immagine dell’Italia presso gli ambienti finanziari e politici internazionali sia diventata la priorità assoluta. Speriamo che con il mega tour in Asia abbia concluso la sua abile campagna di comunicazione. Per concentrarsi finalmente sulla crescita e sull’equità.
Continua la lettura….

La prima fase del governo Monti: l’Italia è salva?

Mario MontiE’ giusto tirare un bilancio dei primi 120 giorni del governo Monti, senza però dimenticare che – salvo colpi di scena di origine partitica – ne ha ancora  a disposizione 400. Quindi si tratta di un bilancio ampiamente provvisorio.
Possiamo però già dire che, se continuerà con il ritmo e il peso degli interventi dei primi 4 mesi, questo esecutivo si potrà candidare per la palma del governo più attivo della storia repubblicana!

Data la ricchezza di studi e dibattiti in materia, anziché re-inventare l’ombrello, ho pensato bene di riportare un articolo di Luigi Zingales apparso su L’Espresso il 23 febbraio scorso. L’autore è un prestigioso e giovane economista  italiano, noto  sul piano internazionale, professore di finanza all’Università di Chicago. Scrive per L’Espresso e Il Sole 24 ORE.

Ho scelto il suo scritto perché oltre ad essere particolarmente efficace, intreccia l’azione del governo Monti con quella europea – in questo caso della BCE di Mario Draghi – dandoci  la chiave di lettura del percorso attuale e futuro dell’Italia.
-Continua la lettura….>

La penna di Francesca blogger.

Il blogger: caratteristiche, abitudini e habitat naturale.

Ff che dipingeIn un precedente post ho presentato Francesca Ferrari, pittrice e blogger, dando prevalente risalto alla sua pittura. Questa volta ve la propongo in formato blogger, attraverso un suo articolo scritto nel 2005 che ho avuto occasione di leggere recentemente. E’ un bell’esempio della capacità creativa della sua penna, una parodia di uno “documentario” di storia naturale – alla Piero Angela prima maniera – sulla figura del Blogger, che viene assimilato ad una specie del mondo animale. Divertente ed autoironico.
Continua la lettura….>

“ETICASEMPRE” e la Rete

Grande Gigliola!

In diversi post di questo blog – l’ultimo è “Il mio sogno di Capodanno” – ho auspicato che l’enorme potenzialità di aggregazione della rete si concretizzasse in un movimento di opinione pubblica, finalizzato alla riforma del mondo politico. Non sono l’unico a pensarla così, anzi c’è qualcuno che si è messo in azione.
Gigliola Ibba-ETICASEMPREQuesta signora si chiama Gigliola Ibba, è una ex-manager in pensione, benestante, nonna settantenne e da ottobre si è lanciata in una sfida straordinaria. Ha speso 60.000 euro per acquistare 2 pagine del Corriere della Sera, in gennaio ha costituito l’associazione  ETICASEMPRE, ha realizzato un blog – nel quale trovate lAtto costitutivo dell’associazione, lo Statuto, la scheda di adesione – che è partito alla grande  animando il dibattito e la partecipazione all’iniziativa. Che ve ne pare, niente male, eh?
Continua la lettura ….

Fategiustiziacazzo!

Concordia inchinata e Schettino

Della tragedia Concordia abbiamo visto, sentito e letto di tutto. E’ un dramma umano per le vittime e i loro famigliari, è una tragicommedia per Schettino e dintorni, nonché per la Costa Crociere e i suoi inchini.
Il caso è lampante, non c’è molto da indagare per capire cosa è successo – testimonianze  e prove sono abbondantissime – e di chi sono le responsabilità;  i video girati in diretta dagli involontari interpreti e le immagini della nave coricata rendono questo caso spettacolare e, per la sua assurdità, in certi momenti mi sembra un film. Continua la lettura

Napolitano personaggio dell’anno.

Chi è il personaggio dell’anno in Italia?

Napolitano uomo dell'anno-WiredLa rivista Wired ha nominato il nostro Presidente della Repubblica uomo dell’anno, ma io non sono d’accordo e vediamo perché.
L’indice di gradimento di Giorgio Napolitano da parte degli italiani è sempre stato molto alto e da tempo si è assestato oltre l’80%. Credo che nessun altro Capo dello Stato sia piaciuto così tanto, nemmeno l’esuberante e simpatico Sandro Pertini.

Molto più di tanti suoi predecessori Napolitano è stato, a volte suo malgrado, interprete della vita politica italiana e ha dovuto operare spesso ai confini della sua competenza costituzionale. Il suo mandato corrisponde, in un crescendo rossiniano, al periodo piu difficile dell’Italia (e dell’Europa) dal dopoguerra ad oggi .

Continue reading

Il mondo di Francesca, pittrice e blogger.

Francesca Ferrari è pittrice e blogger e scrivo di lei perchè ammiro molto la sua pittura paesaggistica e perché il suo blog è ……. agli antipodi del mio.

Nel suo sito, creato nel 2006, Francesca espone sì i suoi quadri ma spesso li abbina anche ad articoli – alcuni sono delle vere e proprie novelle – che esprimono riflessioni, sensazioni, confidenze, sogni, talvolta amarezze.

Vita quotidiana, arte, filosofia sono i filoni esplorati. Creatività, fantasia e passione sono gli ingredienti. Potrei proseguire ma la faccio breve, quanto ho detto è più che sufficiente per spiegare perché questo blog e quello di Francesca sono così diversi.
Continua la lettura….

L’ottimismo in versione Jovanotti.

Lorenzo JovanottiLorenzo Cherubini è un personaggio pubblico apprezzato, oltre che per le sue canzoni e i suoi show, per la sua vitalità, simpatia, comunicatività semplice e diretta.
E’ anche un ottimista e nel corso di un incontro (TED-Innovazione e ottimismo), organizzato a Palazzo Vecchio a Firenze il 12 novembre scorso, ha illustrato cosa intende per ottimismo e la sua presentazione è riportata nel video che trovate sotto.

Si potrebbe facilmente obbiettare che nella sua condizione di successo è facile essere ottimista e in parte l’obiezione può essere fondata.
Continue reading

La famiglia super-Sic.

Marco Simoncelli

Seguo regolarmente la motogp e ho visto in diretta l’incidente mortale di Marco Simoncelli di 3 giorni fa. Questo ragazzo era diventato, nell’ambito dello sport, un personaggio pubblico e l’immagine che dava di sè era così piacevole che mi domandavo : ma sarà veramente così anche nella vita o è un’immagine pubblica ben studiata e portata sul palcoscenico dei mass-media?

Leggi l’articolo completo …